Londra come Napoli: la pizza a portafoglio di Silvestro conquista la City

La rivoluzione dello street food londinese parte dall'idea di un italiano, Silvestro Morlando, che con la sua pizza a portafoglio sta conquistando i palati della city.
Lo fa da un furgoncino Citroen H blu piazzato nell'Old Spitalfields Market, uno dei mercati più cool del centro città, e sul quale ha fatto sistemare un vero forno a legna.
"Sud Italia" è una pizzeria su quattro ruote, ma non ha nulla da invidiare a quelle tradizionali: "Solo il sabato e la domenica vendo circa 300 pizze in poche ore", dice Silvestro in un'intervista a Il Centro - Quotidiano d'Abruzzo.
E dietro il suo successo non c'è alcun segreto, solo la bontà degli ingredenti italiani: dalla mozzarella che arriva da Salerno ogni due settimane al Parmigiano Reggiano stagionato almeno 24 mesi.
Un sogno divenuto realtà, ma non è stato sempre così.
Come accade spesso a quanti partono per l'estero, anche per Silvestro i primi tempi a londra sono stati duri: "All'inizio non è stato facile vivere a Londra, soprattutto per via della lingua, ma mi sono messo alla prova: volevo vedere fino a che punto avrei potuto resistere".
I suoi genitori credevano sarebbe rientrato dopo tre mesi, invece Silvestro è rimasto e ora è in attesa che arrivi dall'Italia un altro mezzo, un Ape Piaggio - sempre con il forno a legna all'interno - per raggiungere anche altri mercati.

Leggi tutto l'articolo