Lorella Cuccarini ammette: «Ho detto una cretinata». Nuova frecciatina a Heather Parisi

Torna a parlare Lorella Cuccarini, dopo la gaffe commessa a Otto e Mezzo su La7 dove ha detto che in Italia non si vota alle politiche «da nove o dieci anni». In un'intervista al quotidiano la Repubblica, la ex showgirl afferma di aver «sbagliato, non mi sono saputa spiegare, ho detto una cretinata: si può sbagliare nella vita?».

Sulla valanga di insulti ricevuti, dice: «Lo metto nel conto. Ogni volta che faccio qualcosa mi domando: avrò detto qualcosa che può essere utilizzato contro di me? Fa parte del gioco. Rimango colpita dal fatto che non ci siano notizie più interessanti». «La Dc mi offrì di candidarmi - dice - ma non ho mai pensato di sfruttare la popolarità. Voglio rassicurare gli italiani non ho intenzione di buttarmi in politica, nei prossimi 20 anni».
La Cuccarini respinge al mittente l'accusa di sovranismo: «Non ha senso. Per come lo intendo io, il sovranismo è credere nella democrazia e che la sovranità appartiene a noi, al popolo. Se poi al sovranismo uno dà altri si...

Leggi tutto l'articolo