Lory Del Santo in lacrime ricorda il figlio: "Non c’è mai niente davvero alle spalle, non possiamo dimenticare"

“È stato un anno annebbiato, è passato velocemente ma è stato come il jetlag”. Così Lory Del Santo si racconta in una lunga intervista a "Mattino Cinque", a un anno dalla morte del figlio Loren, suicida a 19 anni. E mentre parla della sua esperienza non riesce a trattenere la commozione e le lacrime:

 
“Ti devi sempre sentire in colpa, è colpa tua. Dovrei essere sommersa dalle colpe ma invece io ho cercato di fare tutto bene. Comunque io oggi sono felice, lo dico perché se no non si capisce chi sono”, spiega la showgirl e attrice. “Non c’è mai niente davvero alle spalle – aggiunge – Il problema è che abbiamo questa cosa della memoria, non possiamo dimenticare”.
Del Santo racconta poi della sua vita e dei suoi amori. Da sei anni è accanto a Marco Cucolo, il 27enne con il quale è scoccato l’amore quasi per caso: ora hanno una relazione stabile. “Ogni tanto gli serve un complimento, ma come sei bello oggi”, aveva raccontato in una precedente intervista Del Santo, svelando i segreti d...

Leggi tutto l'articolo