Lotito all'attacco: "Hanno provato a rubarci Hernanes...Mercato? Reja si è detto molto soddisfatto, stiamo valutando se intervenire ancora..."

"Molti club hanno provato a rubarci Hernanes.
Sono molto dispiaciuto soprattutto per il Palermo, che ha provato ad intralciare fino alla fine la nostra trattativa per ingaggiare il giocatore brasiliano.
Questo genere di cose non rientrano nello spirito associativo di club che fanno parte della stessa lega".
Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, attacca duramente il Palermo ed il suo collega Maurizio Zamparini, e a margine della presentazione della formazione biancoceleste allo stadio Olimpico rimprovera allo stesso Zamparini di aver provato fino alla fine ad interferire nella trattativa tra la Lazio e il San Paolo che ha portato nella capitale il cenrentrocampista brasiliano.
Inevitabile l'argomento mercato, con il patron biancoceleste che si è detto pronto a centrare ancora qualche altro colpo. "Reja mi ha confessato di essere molto contento di quanto fatto fin qui - ha aggiunto Lotito - perchè a suo dire abbiamo centrato tutti gli obiettivi che c'eravamo prefissati.
Sono arrivati Garrido (per Kolarov), Bresciano, Gonzalez ed Hernanes, ora stiamo valutando se è il caso di intervenire ancora sul mercato". Nessuna ammissione sulla trattativa per il portoghese Hugo Almeida.
"Gli obiettivi siamo abituati a centrarli e non ad annunciarli - ha spiegato - Sappiamo cosa fare e vogliamo ancora rinforzare la rosa per renderla ancora migliore".
Di certo l'obiettivo è riscattare l'ultima stagione deludente. "Quella classifica non ci appartiene - ha concluso Lotito - speriamo che l'esperienza fatta lo scorso anno ci possa servire".

Leggi tutto l'articolo