Love actually

Ciao, riprendo a scrive dopo una pausa di riflessione.
Ok...
ok..
sono pigro, lo ammetto.
L'altra sera mi è capitato di rivedere un "vecchio" film.
Era nascosto nella mia libreria da un sacco di tempo.Rivedendolo mi ha dato le stesse emozioni della prima volta: LOVE ACTUALLY Una simpatica commedia romantica, che potete utilizzare nei vostri momenti NO, come cura rapida ed efficace.
Garantiti, boun umore e animo leggero  subito dopo il film.
Meglio vederlo con la fidanzata...
mette subito le cose sulla giusta strada ;-D Ecco una breve recensione tratta da MYMOVIES:  Pochi giorni a Natale in una Londra dove l’amore è dappertutto.
Dieci storie di ogni risma si intrecciano a formarne una sola: Hugh Grant è il nuovo Premier appena insediatosi e si innamora di una ragazza del suo staff; sua sorella (Emma Thompson) è convinta di essere cornificata dal marito (Alan Rickman) che in effetti è molto attratto da una collega, che già aveva fatto perdere la testa ad uno scrittore (Colin Firth), il quale fugge in Francia per dimenticarla e lì… Si avvicina il Natale, verso cui convergono tutte queste storie.Non è facile parlare d'amore al cinema affrontando l'argomento come base di un film che non voglia essere solo puro intrattenimento.
Richard Curtis c'è riuscito grazie a un cast davvero ben selezionato e a una sceneggiatura che funziona.
Due elementi di cui molte produzioni pensano di poter fare a meno.
  Voi direte...
si ma che c'entra con Elisha? C'entra c'entra... è nel cast del film: Carol-Anne Diciamo che è un po il sogno che faccio puntualmente tutte le notti da quando ho smesso di vedere i cartoni animati .
A no...
quelli li vedo ancora... Insomma il sogno di ogni ragazzo.
Non ci credete? Guardate qui!! :-D          

Leggi tutto l'articolo