Lucca: 10 anni dalla chiusura di Maggiano

A 10 anni dalla chiusura dell’Ospedale psichiatrico dell’Azienda USL 2 a Maggiano, dove Mario Tobino ha lavorato per una vita e dove ha scritto tutte le sue opere, la Fondazione Mario Tobino, l’Azienda USL 2 di Lucca e l’AML (Associazione Musicale Lucchese) organizzano un fine settimana di eventi per ricordare la chiusura definitiva dei cancelli del viale che porta sulla collina di Fregionaja.
Oggi pomeriggio alle 17,30 si terrà un concerto gratuito, grazie al patrocinio della Regione Toscana, alla collaborazione con la Fasm, le cooperative Archimede e So&Co, ed al sostegno della Fondazione Banca del Monte di Lucca e del Lions Club Lucca Le Mura.  Alle 17,30 nell’auditorium del polo didattico e formativo di Santa Maria a Colle, che si trova nella grande area dell’ex ospedale psichiatrico, interverranno Enrico Rossi, assessore al Diritto alla Salute della Regione Toscana, il sindaco di Lucca Mauro Favilla, il presidente della Provincia Stefano Baccelli, il sindaco di Viareggio Luca Lunardini, il presidente della Conferenza dei Sindaci Giorgio Del Ghingaro, il presidente della Fondazione Mario Tobino Andrea Tagliasacchi e il direttore Marco Natalizi, il direttore generale dell’Azienda USL 2 di Lucca Oreste Tavanti e il direttore della Salute Mentale Adulti di Lucca Enrico Marchi.
Mario Ancillotti al flauto e Simone Soldati al pianoforte eseguiranno musiche di Mozart, Schumann, Brahms, Debussy e Prokofiev.
Ancillotti è uno dei musicisti italiani più rappresentativi, sia come flautista di fama mondiale che come organizzatore e direttore, molto conosciuto ed amato nella nostra città dove si esibisce regolarmente, ospite dell’Associazione Musicale Lucchese.
Simone Soldati, lucchese, è uno dei più interessanti pianisti del panorama italiano.
Ha all’attivo importanti collaborazioni tra le quali merita ricordare il concerto tenuto nel giugno scorso in Campidoglio con la violinista Natasha Korsakova.
Intrecciandoli con i brani musicali, il giovane attore lucchese Marco Brinzi leggerà alcuni passi scelti dai romanzi di Tobino che toccano il tema del disagio psichico e mentale come “Le libere donne di Magliano” e “Per le antiche scale”.
Domani dalle 8 alle 16, il CRAL dell’Azienda USL 2 di Lucca insieme alla Fondazione Tobino organizza il primo concorso di pittura estemporanea.
Moltissimi gli iscritti, che dipingeranno dal vivo nelle zone dell’ex ospedale; la premiazione dei vincitori è prevista per le 17.
Per informazioni: Fondazione Mario Tobino, 0583.44.99.84 www.fondazionemariotobino.it [...]

Leggi tutto l'articolo