Lucca: Lu.C.C.A. alla Malpensa

A distanza di sei mesi dall'inaugurazione dello spazio espositivo di via della Fratta, il Lu.C.C.A.
- Lucca Center of Contemporary art si apre verso l'esterno e inaugura una mostra nelle Sale Club SEA Monteverdi e Pergolesi dell'aeroporto milanese di Malpensa.
I dipinti di Domenico Grenci e Fabio Inverni rimarranno esposti al pubblico dal 4 novembre 2009 al 4 febbraio 2010, e ognuno dei due artisti avrà uno spazio distinto, per una doppia personale che viaggia sullo stesso binario senza dialogare direttamente.
“Il progetto di uno spazio espositivo nelle sale vip dell’aeroporto di Malpensa parte proprio dall’analisi delle caratteristiche della società del terzo millennio – spiega Maurizio Vanni, direttore del museo lucchese -: le persone sono sempre di corsa e hanno sempre meno tempo per loro, nonostante ci sia una maggiore esigenza di confronto e una consolidata consapevolezza dell’arte in generale.
I media hanno favorito l’ingresso dell’arte contemporanea nelle case, ma ora il vero problema è quello di trovare il tempo per andare a vivere un’avventura emozionale.
La risposta a tutto questo potrebbe essere quella di andare incontro alle esigenze dello spettatore-viaggiatore, offrendogli una mostra in un luogo inatteso”.
E il luogo insolito in questione è un aeroporto.
Qualcuno lo definirebbe un non-luogo, un'area di confine dove le persone vivono delle attese “forzate”, durante i passaggi da un aereo all'altro o aspettando di salire a bordo del proprio volo.
È qui che entra in gioco l'esposizione proposta dal Lu.C.C.A.: in questo modo è la mostra ad andare dal visitatore anziché il contrario e il tempo dell'attesa viene sfruttato dal viaggiatore per godere delle opere esposte, sei dipinti per ciascun autore per un totale di dodici opere.
Un'occasione ulteriore, grazie anche alla volontà di Gruppo SEA di aprirsi all'arte contemporanea,per promuovere il museo fuori dalle sue “mura” puntando sulle giovani generazioni di artisti con un progetto che, spalmato su sei mesi ovvero fino a maggio 2009, permetterà di far conoscere, dopo queste prime due mostre, altri due artisti emergenti della nostra contemporaneità.
Biografia diDomenico Grenci Nato a Locri nel 1981, si è diplomato al Liceo Classico “Ivo Oliveti” della sua città natale e ha frequentato il biennio specialistico in pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna, dove si è laureato.
Attualmente è assistente volontario della cattedra di pittura del professor Novali.
Negli ultimi anni ha esposto in diverse città italiane e [...]

Leggi tutto l'articolo