Lucca: Luciano Pera

 Luciano Pera (Badia di Cantignano –Lucca, 1925) studia Medicina all’Università di Pisa e frequenta nello stesso tempo le Beaux Arts.
Numerosi i suoi soggiorni all’estero.
Durante la sua lunga carriera di artista e di scultore Pera esperimenta tutte le forme di espressione le più svariate, interessandosi a tutti i materiali.
A Parigi approfondisce, alla Facoltà di Scienze Umane, l’antropologia e si interessa all’arte murale preistorica.
La sua grafica e scultura, apparentemente sinuosa e tormentata, nasce da un processo di forze vitali e profonde. All’inaugurazione della mostra di opere di grafica e di scultura interverranno Luigi Cavallo e Antonella Serafini, curatrice della mostra.
Nell’occasione verrà presentato il libro inedito d’Artista “Le sette virtù celestiali dell’arcobaleno”, poesia di Giorgio Celli dedicata a Pera con 7 acqueforti di Luciano Pera. L’esposizione resterà aperta fino al 6 aprile 2013. Inaugurazione 7 marzo ore 17 Biblioteca Statale via S.
Maria Corteorlandini - Lucca Ingresso libero undo

Leggi tutto l'articolo