Luciana Littizzetto a Che tempo che fa del 23 ottobre 2011

Intervento tagliente ed esilarante di Luciana Litizzetto (come sempre) a Che tempo che fa di Fabio Fazio nella puntata del 23 ottobre 2011.
Solito inizio con attacco al porvero Fabio Fazio che viene deriso per la sua forma fisica, il quale ammette che tra pochi giorni festeggerà i 30 anni senza attività fisica, passando poi dalla pedana mobile del papa (l'hanno presa da Decathlon?) e la morte di Gheddaffi che le da l'incipit per citare quanto ha detto Berlusconi al proposito "Sic transit gloria mundi".
Per la Littizzetto il Berlu non sapendo cosa dire vista la sua "amicizia" con Gheddaffi ha detto la prima cosa in latino che gli è venuta in mente, poteva dire anche  "Sursum corda" o "Tu quoque, Brute, fili mi".
Mentre la Littizzetto impazza, ad un certo punto passa un gatto in studio e scoppia l'ilarità generale.
E anche il gatto diventa oggetto delle battute della Lucianina.
Molto divertente anche il commento sulla figlia di Carla Bruni e Sarkozy: speriamo che non abbia la voce della mamma e l'altezza del padre perché se no è Pupo, mentre se ha l'altezza della madre e la faccia del padre è Fassino :) Gran finale dedicato al genio Scilipoti che ha fondato pure un giornale...
un politico di cui si sentiva verametne il bisogno! Grande Luciana!

Leggi tutto l'articolo