Luigi Capello

LUIGI ATTILIO CAPELLO
“In nome di Sua Maestà Vittorio Emanuele III per grazia di Dio e volontà della nazione Re d’Italia, il Tribunale speciale per la difesa dello Stato istituito ai sensi dell’art.
7 legge 25 novembre 1926 n.
2008, composto dai signori (omissis) ha pronunciato la seguente sentenza nella causa contro Zaniboni Tito e Capello Luigi, generale d’Armata nella riserva.
Capi d’imputazione: Zaniboni Tito: a) dei delitti di cui all’art.
134 n.
2 - 136 e 120 del Codice penale per avere in Roma il 4 novembre 1925, dopo essersene con altri anche in luoghi diversi e in precedenza concertato e stabilito la consumazione con determinati mezzi - propaganda sediziosa contro il governo, raccolta di denaro, preparazione di squadra d’azione, uccisione del presidente del Consiglio e provvisoria istituzione di una dittatura militare - commesso un fatto diretto a far sorgere in armi gli abitanti del Regno contro i poteri dello Stato mediante attentato alla vita di Sua Eccellenza Benito Mussol...

Leggi tutto l'articolo