Luigi Di Maio, esordio pubblico per la nuova fidanzata Virginia: e lei porta le valigie

Vita di coppia. E che tenerezza! Lei è Virginia Saba, bionda, non giunonica ma quasi, un po' più alta (in virtù dei tacchi) di Luigi Di Maio. I due neo-fidanzati entrano nella macchina grigia del vicepremier e lasciano il palazzo delle Stelline a Milano, diretti a Roma. E la coppia sembra affiatata. Virginia porta il trolley rosso (contiene soltanto i suoi abiti o anche quelli di Luigi, come capita in tante coppie in cui "meglio un solo bagaglio"?) e lo carica nel portabagagli della berlina ministeriale e via.
Insomma l'evento della fondazione Rousseau è stato l'esordio politico dell'amore grillino tra Luigi e Virginia. Che cosa ne penserà mamma Di Maio, da Pomigliano d'Arco, la quale che è ancora affezionata alla ex del vicepremier, ossia Silvia Virgulti? Stavolta nessuna romanticheria come nella recente fuga d'amore di Luigi e Virginia a Siviglia. Si tratta invece di lavoro. Anche perché la Saba - piacente ragazza sarda, giornalista cagliaritana - lavora con una parlamentare della...

Leggi tutto l'articolo