M.K.GANDHI-la Voce della Verità-pag.151

A volte le cose più semplici hanno la capacità di sembrarci le più difficili.
Se i nostri cuori fossero aperti, non avremmo dificoltà.
La non-violenza è una faccenda di cuore.
Non ci deriva da alcun impulso intelletuale.
Abbiamo tutti fede in Dio, anche se nessuno lo sa.Perché abbiamo tutti fiducia in noi stessi e ciò, moltiplicato all'ennesima potenza, è Dio.
L'insieme di tutto ciò che vive è Dio.
Possiamo non essere Dio, ma siamo di Dio: proprio come una goggiolina d'acqua è dell'oceano.
Immaginatela separata dall'oceano e trasportatela a milioni di migliaia di distanza.
Diventa inerme, separata dal proprio contesto e non può più sentire la potenza e la maestà dell'oceano.
Ma se qualcuno potesse ricordarle che appartiene all'oceano, la sua fede si riattizzerebbe, danzerebbe di gioia e tutta la potenza e la maestosità dell'oceano si rifletterebbe in essa.La stessa cosa può dirsi per tutte le attività non-violente.Harijan,India,3 giugno1939

Leggi tutto l'articolo