M346 ai polacchi e Aw139 agli Usa, la giornata del Made in Italy

Vergiate (askanews) - Periodo pre-natalizio particolarmente proficuo per il Made in Italy aeronautico.
I Vigili del Fuoco di Los Angeles, in California, hanno annunciato che avranno un nuovo elicottero italiano su cui contare nella lotta contro gli incendi che li ha visti particolarmente impegnati nell'ultimo periodo.
Nella primavera del 2019, infatti, arriverà un quinto AW139 - prodotto dall'italiana Leonardo negli stabilimenti di Philadelphia - a implementare la flotta per missioni antincendio e di soccorso.
Il Dipartimento Antincendio di Los Angeles (Lafd) protegge una popolazione di oltre quattro milioni di abitanti nella seconda maggiore città degli Stati Uniti, coprendo un'area d'intervento di oltre 400 miglia quadrate con 106 basi e più di 3.200 vigili del fuoco.
Dal 2008 i 4 AW139 del Dipartimento di Los Angeles hanno accumulato oltre 7000 ore di volo rispondendo a più di 700 chiamate ogni anno.
Quasi in contemporanea Leonardo ha annunciato che anche i Vigili del fuoco italiani hanno firmato un contratto per la fornitura di 3 elicotteri Aw139 per un valore complessivo di 45 milioni di euro.
Non solo.
Nelle stesse ore il Ministero della Difesa della Polonia ha sciolto le riserve sull'acquisizione di altri 4 jet d'adestramento avanzato M-346 previste dal contratto firmato nel marzo 2018, per un valore di circa 130 milioni di euro.
Il contratto include il supporto logistico e gli aggiornamenti per l'intera flotta di M-346 polacchi che conta 16 velivoli e che verrà completata entro il 2022, facendo della Polonia il secondo maggiore cliente export dell'addestratore avanzato.
Leonardo ha venduto gli M-346 anche a Italia, Singapore e Israele.

Leggi tutto l'articolo