M5S Calabria - Se questo è un cambiamento…

Dopo le fallimentari stagioni del M5S in Calabria (vedasi elezioni regionali e amministrative, uno o due consiglieri al massimo eletti, nessuno in regione e al comune di Cosenza) si sperava in un vero cambiamento.
Con 5 deputati e due senatori, eletti alle politiche del 2013, e con una deputata europea eletta nel 2014, si è riusciti solo a spaccare i meetup (vedasi in primis quello di Cosenza e di Crotone).

Oggi il 90% dei soggetti che hanno contribuito al fallimento del M5S in Calabria, sono nelle uniche posizioni utili delle liste dei candidati per le prossime elezioni politiche. Meglio fallimentari ma fedeli.
Colpa di qualcuno? Noooo!
Colpa di un altrettanto fallimento della piattaforma Rousseau e del metodo per la scelta dei candidati con le Parlamentarie online.
Inutile la sostituzione di chi non doveva essere proprio nelle liste, scambio di collegi e problemi di residenza. Non è questo il punto. Non prendiamoci in giro! È la piattaforma che ha fatto e fa acqua da tutte le p...

Leggi tutto l'articolo