MAGIA DI RE: LA STAFFETTA 4x400 VOLA IN FINALE- di Giuseppe Baguzzi

Una strepitosa quarta frazione di Davide Re fa volare in finale ai mondiali di Doha la staffetta 4x400 azzurra ed il tempo di 3’01”60 avvicina di molto l’annoso record italiano di 3’01”37 stabilito il 31 agosto 1986 a Stoccarda.
In avvio i giovani rampanti Scotti (19 anni) e Aceti (21 anni) fanno appieno il loro dovere con tempi attorno ai 46”, poi tocca ai due “senatori”: Galvan (31 anni) recupera un paio di posizioni e consegna il testimone a Re in quinta posizione.
Il campione italiano spinge subito e si accoda al trenino dei primi, respira sul rettilineo opposto e all’uscita dell’ultima curva fa il miracolo agganciando il terzo posto sul filo di lana, dietro a Stati Uniti e Colombia ma davanti alla Gran Bretagna.
Qualificazione per la finale di stasera in cassaforte ma soprattutto, quali finalisti dei mondiali, qualificazione matematica per le olimpiadi di Tokyo del prossimo anno.
Un traguardo che sino a ieri poteva apparire impensabile o quanto meno di difficile realizzazione.
V...

Leggi tutto l'articolo