MALEDETTA EVA, MISOGINIA, UNA MALATTIA MASCHILE CHE NASCONDE UN CONFLITTO OMOSESSUALE, GINOFOBIA, FANTASIE DI CASTRAZIONE

Mentre la ginofobia è la "paura delle donne"  che, in psicoanalisi,  si riconduce alla fantasia maschile della castrazione che la donna non solo rappresenta, ma attivamente richiama, la misoginia è una avversione per il mondo femminile  che nasce da conflitti  omosessuali latenti.
 NOTA INTEGRATIVA Essere:  "contro la donna".
In pratica ci sono persone che, pur non essendo apertamente contro la donna per motivi di prudenza, si comportano e pensano in senso misogino.
Per costoro la donna vale soltanto a letto, ma anche a letto la considerano come un essere senza intelligenza e senza volontà.
Il più delle volte questi misogini accaniti sono degli impotenti "scottati", ossia uomini di scarsa efficienza erettile, e di ancora più scarso desiderio, che hanno avuto delle precedenti esperienze sessuali negative, tanto che al solo sentire il nome di una donna hanno reazioni di rigetto.
Per costoro la donna è come il fumo negli occhi, ma, poiché non possono apertamente ammettere qu...

Leggi tutto l'articolo