MALVAGI SALVATI DAI FRATELLI

di Alessandro Conti Puorger
CARENZA DI GIUSTIZIA
Nel rotolo della Torah, con cui inizia la Bibbia cristiana e la Tenak ebraica, i primi capitoli del libro della Genesi, vale a dire il "midrash" della creazione, sono un'ispirata rivisitazione a modo di sintetica cronistoria allegorica degli atti fondativi, con aspetti di profezia, che intende illuminare sul rapporto di Dio con l'umanità ed interpretare, così, le motivazioni che hanno mosso le prime importanti vicende umane, quelle cioè che sono state le premesse della situazione esistenziale che hanno condizionato poi la vita dell'umanità.
Seguendo quel racconto, peraltro, il "Gan Eden", o paradiso terrestre, altro non era se non la scuola in cui Dio intendeva istruire in modo protetto l'uomo per portarlo alla vita adulta di figlio pienamente partecipe del dono della divinità e della piena libertà.
Per poter esercitare in modo pieno e cosciente il dono della libertà era, infatti, necessario che l'uomo, nato senza il proprio volere, come...

Leggi tutto l'articolo