MARINA LUNGA, "LA SPIAGGIA DOVRA' ESSERE BONIFICATA"

SOS DELL’ASSESSORE GIULIO CHINA AL PREFETTO ALECCI CHE E’ ANCHE COMMISSARIO PER L’EMERGENZA NELLE EOLIE.
LIPARI - “Il litorale di Marina Lunga dovrà essere bonificato”.
Il comandante di porto Luca Politi lo ha richiesto alla giunta Bruno e immediatamente vista la penuria di quattrini, l’assessore alla tutela ambientale Giulio China ha girato la richiesta al prefetto Francesco Alecci che è anche commissario per l’emergenza delle isole Eolie.
“Abbiamo avuto – ha scritto l’assessore China – una segnalazione da parte della Capitaneria di Porto, a firma del tenente di vascello Luca Politi di degrado dell’arenile di Marina Lunga, invaso da immondizia e natanti in disuso abbandonati.
Poiché questo Comune non è nelle condizioni economiche di poter affrontare l’emergenza, né tanto meno dispone di personale e mezzi adeguati per il tipo di intervento richiesto, incombendo la stagione estiva, già con l’arrivo dei primi vacanzieri italiani e stranieri che come primo approccio invadono la spiaggia che effettivamente si presenta sporca e indecorosa, si rende indispensabile una pulizia straordinaria.
Si spera che si possa far provvedere in tempi brevi”.
Lo stesso assessore China ha richiesto anche l’imbonimento della spiaggia di Marina Lunga che ormai è ridotta ai minimi termini, ma la questione dovrà essere allargata a tutti gli altri litorali dell’isola.

Leggi tutto l'articolo