MASSAIE E COCCODRILLI. QUALCHE CONCETTO D'ECONOMIA

Due articoli
I concetti fondamentali dell’economia divengono astrusi quando si nutrono di coordinate cartesiane, di formule matematiche, di termini tecnici e di teorie complesse.
Ma di solito tutto ciò si ha quando si parla di macroeconomia.
Quando invece si scende sul quotidiano, e si accenna a quella che, con disprezzo, si chiama “l’economia della massaia”, tutto diviene non soltanto chiaro, ma anche difficilmente contestabile.
Se due negozi molto simili vendono la stessa merce a prezzi diversi, si può star sicuri che tutte le massaie del mondo, inclusi i professori universitari di economia, se devono comprare qualcosa, lo faranno nel negozio dove costa meno.
Questo perché, al livello di base, l’economia è una legge universale.
Chi, per spostarsi nello spazio cerca di seguire la linea retta, perché è la più breve, fa una scelta econimica.
La stessa che fa il leone quando può rubare la preda alle iene, invece di cacciarla da sé.
È proprio partendo da questa mentalità terra terra che s...

Leggi tutto l'articolo