MELANIA TRUMP E LE ALTRE

Io non credo che Melania Trump sia più felice ora rispetto a qualche mese fa, quando era soltanto la moglie di un miliardario.
A prescindere dal fatto che il ruolo di first lady non le si addice, e tacendo degli obblighi istituzionali che andrà a esperire, non c'ha mica guadagnato lasciando il super attico della Trump Tower per la Casa Bianca.
E siamo solo all'inizio di un'avventura in cui giocherà il ruolo non invidiabile di bella statuina in outfit Armani, spesso e volentieri - possiamo già immaginarlo - col volto immobilizzato dal disagio tipico di chi guarda l'obiettivo del fotografo senza averne chiesto la prestazione.Alla consorte di The Donald riconoscerei piuttosto uno stomaco forte, caratteristico delle donne che contraggono matrimoni d'interesse; tuttavia che si tacciano le note di biasimo: sposarsi per interesse è una scelta come un'altra, cambia solo il canone amoroso che si riposiziona su un'unità di misura diversa da quella cantata dalla poesia provenzale (giusto p...

Leggi tutto l'articolo