MEREDITTH

MEREDITTH E' STATA SOFFOCATA: La causa principale della morte di Meredith è stata l'"azione manuale asfittica", ossia il soffocamento.
Lo ha detto il medico legale Gianaristide Norelli, consulente di parte civile della famiglia Kercher.
L'esperto lo ha riferito in aula durante la sua testimonianza davanti alla Corte d'Assise di Perugia nel processo che vede imputati Amanda Knox e Raffaele Sollecito per l'omicidio della studentessa inglese.
Al termine della deposizione, uno dei legali della famiglia, l'avvocato Francesco Maresca, ha spiegato come per il consulente le lesioni "da arma bianca sul collo di Meredith non sono quelle finalizzate direttamente alla morte" ma possono essere collegate "ad un'azione di minaccia".
"A parere del nostro consulente - ha proseguito il legale - il soffocamento è stata la condotta principale che ha portato alla morte di Meredith" e che può essere ricondotta a una "volontà omicida".
  Non c'e pace!!!

Leggi tutto l'articolo