MESSIA NEL CANTICO DEI CANTICI?

di Alessandro Puorger
RIPERCORRERE ANTICHI SENTIERI
Nei primi anni dell'applicazione dei risultati della mia ricerca nel campo della decriptazione delle Sacre Scritture della Bibbia dall'ebraico m'interessai di quel breve testo poetico, 8 capitoletti in tutto, inserito tra i libri poetici sapienziali, ma bellissimo, denso di significati, splendente come un diamante con più sfaccettature, attribuito a Salomone, come assevera il primo versetto:
"Cantico dei Cantici, di Salomone."

Fu così che presentai il risultato di quel interessamento aprendo il criptato con una possibile lettura nell'articolo "Il Cantico dei Cantici".
Al riguardo della decriptazione rammento che le seconde pagine sono captabili solo dal testo biblico ebraico, ma non dalle traduzioni, perché connesse ad intrinseche proprietà delle lettere ebraiche leggibili anche come icone.
Per tale tema rimando alle idee, ai criteri ed alle regole esposte con:

"Decriptare le lettere parlanti delle sacre scritture ebraic...

Leggi tutto l'articolo