MH17: Mosca, Kiev coinvolta in tragedia

(ANSA) – MOSCA, 17 SET – I video considerati come “prove” del coinvolgimento della Russia dall’indagine internazionale sull’abbattimento del volo MH17 sui cieli ucraini sono stati “falsificati”.
Lo afferma il ministero della Difesa russo in una conferenza stampa in cui ha presentato le analisi condotte dai suoi esperti sul materiale.
Mosca inoltre ha pubblicato dei dati che dimostrerebbero come il missile Buk identificato nelle indagini è stato consegnato nel 1986 all’Ucraina e “mai riportato in Russia” dopo il crollo dell’Urss.