MOLTO SOCIAL, POCO REAL

Scorgo consapevolezza Social,
giovani vecchi sedotti dall'ultima APP,
divi e volti politici,
schierati alla disinformazione,
un modo chiaro di sminuire gli scazzi,
una formattazione a corrente populista,
una alterata versione minchiesca del cambiamento.
Del resto,
ogni epoca indossa fragili costumi,
pur di mascherare atroci dubbi,
caduche somme di alterata biografia.
La simpatia non è il mio forte,
specialmente se abbraccia molte fedi.
Io stimolo altrettanto bene,
ciò che ancora non è soggetto di attenzioni,
il perdurare di grevi insinuazioni démodé.

Leggi tutto l'articolo