MONDRAGONE, ENTRA IN MACELLERIA CON L'AUTO E DISTRUGGE LA VETRINA

Ha perso il controllo della sua autovettura ed è finito in una macelleria.
Il curioso episodio è accaduto a Mondragone, nel centralissimo viale Margherita, a due passi dalla Domiziana.
In fase di manovra, la piccola utilitaria è salita sul marciapiedi e, ha infranto la vetrata e si è fermata poche oltre la sogli del negozio, a pochi centimetri dal banco dove è esposta la carne in vendita.
Alla guida c’era un uomo di 73 anni.
Agli uomini della polizia locale intervenuti sul posto ha spiegato di aver perso il controllo del veicolo, molto probabilmente perché gli è scappato il pedale della frizione e non ha potuto, per la breve distanza dall’ostacolo, usare efficacemente il freno.
Per fortuna, nessuna conseguenza per persone o cose.
Al momento dell’inatteso ingresso infatti nella macelleria c’era solo il titolare.
Decine di curiosi, richiamati dal forte rumore, sono accorsi sul posto per vedere l’insolita scena.
Qualcuno ha già pensato di ricavare dall’episodio dei numeri da giocare a lotto: 5 (la vettura), 51 (il macellaio), 53 (il vecchio) e 90 (la paura).

Leggi tutto l'articolo