MSC una eperienza Mediterranea Divina - Ufficio stampa MSC Crociere

Alla scoperta di spiagge incantate e luoghi immersi nella storia a bordo della nuova ammiraglia di MSC CrociereL’intensa bellezza della natura, le architetture audaci, gli scorci spettacolari dei siti archeologici, le spiagge paradisiache, le prelibatezze della cucina locale, i vini aromatici più famosi al mondo: c’è tutto questo in un viaggio a bordo di MSC Divina, alla scoperta delle attrattive più suggestive del Mediterraneo orientale, luogo d’origine delle civiltà della storia più antiche e importanti.MSC Divina, dodicesima nave della flotta, per la stagione estiva 2012 ha scelto come suo home-port la meravigliosa città di Venezia, punto di partenza per un numero ancora più ampio di ospiti desiderosi di scoprire alcune tra le bellezze naturali e attrazioni culturali più celebri del Mediterraneo.Dal 2 giugno al 3 novembre, l’itinerario di MSC Divina prevede un programma di 22 crociere settimanali ricco di tappe incantevoli.
La nave salperà ogni sabato da Venezia, farà scalo il giorno successivo a Bari, porto alternativo di imbarco, e navigherà poi verso Katakolon (Grecia), Izmir e Istanbul (Turchia) e Dubrovnik (Croazia).Perdere la testa per l’ItaliaA Venezia, con i suoi canali, i ponti, i palazzi, le chiese, le vivaci stradine e il romanticismo unico, le escursioni sono variegate e numerose, incluse le visite a Piazza San Marco e al Palazzo Ducale, ma sono organizzate anche per permettere agli ospiti di esplorare questa magica città due volte, alla partenza e al termine della crociera.
Bari, con la sua chiesa di San Nicola e il favoloso Castello Normanno, è perfetta per visitare siti storici o per un po’ di relax in spiaggia.
Chi volesse avventurarsi un po’ oltre, nella regione delle Murge, ha la possibilità di vedere Alberobello con i suoi famosi trulli, diventati “Patrimonio dell’umanità” dell’Unesco.
Nella vicina Matera si potranno ammirare i “Sassi”, le case scavate nella roccia e abitate a partire dal Paleolitico fino agli anni Cinquanta.Rivivere le antiche Olimpiadi in GreciaKatakolon, situata nella Grecia continentale, vanta superbe spiagge ed è la patria dell’antica città di Olimpia, luogo di nascita dei Giochi Olimpici.
In questo impareggiabile sito archeologico si potranno visitare le rovine del Tempio di Zeus, il gymnasium, l’ippodromo e lo stadio, in grado di accogliere fino a 40.000 spettatori.Visitare i vivaci bazar e la Moschea Blu in TurchiaViali panoramici e ricchi di palme costeggiano la splendida baia di Izmir in Turchia, uno dei più antichi insediamenti [...]

Leggi tutto l'articolo