MUCCHE

è giunot il momento di svelare al mio piccolo ma fedele pubblico, in un post stranamente normale, che "cose" come quella del Titanic e della lavastovigliatrice, raccontini che io chiamo Mucche, sono il mio pane, tanto che presto ne uscirà una raccolta che pubblico con un piccolo editorino amico mio.
Tale raccolta ne contiene 40, e sono certo che sarete lieti di comprarla.
In quanto a queste due le ho composte al volo appena prima di scriverle, e lo dico un pò per vantarmi, un pò perchè trovo affascinante questa mia capacità.
Faccio tutto questo perchè sono alla ricerca di una stupidità assoluta, così come faceva il surrealista Alphonse Allaise, al quale mi sento molto vicino, così come al suo "gruppo" .
Stupidità assoluta e pura...ma con una certa inventiva dietro...da contrapporre alla stupidità becera e dai cattivi propositi di cui è pieno il nostro mondo.
Il mio obiettivo è che quando qualcuno legge queste Mucche non dica "che BRAVO! che fine umorista! ", quqnto piuttosto "che CA$$ATA!!!".
Per quanto strano vi possa sembrare, questo è il mio scopo.
E' la storia, non chi la racconta.

Leggi tutto l'articolo