Ma cos'è questa Protezione civile ?

  LA PROTEZIONE CIVILE IN EUROPA E NEL MONDO La Protezione Civile, diversificandosi nei vari Paesi, comprende l’insieme delle misure, dei mezzi e delle strutture destinate a: 1- prevenire, 2- prevedere,3- soccorrere, 4- attenuare le conseguenze, le perdite di vite umane, i danni causati da ogni tipo di disastro naturale o umano.Da qui l’importanza, per i piani nazionali e locali di protezione civile, di contenere efficaci misure preventive riguardanti ogni tipo di rischio naturale presente nel territorio.
Il soccorso alla popolazione colpita da una calamità deve essere realizzato in tempo breve e in modo coordinato, al fine di ridurre la perdita di vite umane e mitigare le conseguenze dannose inerenti ogni evento calamitoso.
Di seguito saranno elencate, unitamente per alcuni Stati, l’organizzazione del rispettivo sistema nazionale di protezione civile.STATI UNITI D’AMERICA La legislazione che disciplina la protezione civile è ampia ed articolata.
Il Codice degli Stati Uniti, "The Public Health and Welfare" determina i poteri del Presidente e dei governatori degli stati nei casi di emergenza e "gravi calamità".
I responsabili della protezione civile sono: il Presidente degli Stati Uniti e i governatori dei singoli stati.
La legislazione federale: Disaster Relief Act del 1974, stabilisce che preliminare all’intervento federale è la dichiarazione dello stato di emergenza da parte del presidente degli Stati Uniti.
Tale dichiarazione deve essere richiesta dal governatore dello stato interessato, il quale tra l’altro, deve richiedere il tipo di aiuto federale e le risorse da utilizzare per fronteggiare l’emergenza.
Il Presidente degli Stati Uniti, come previsto dalla legge ha delegato gran parte dei suoi poteri alla "Federal Emergency Management Agency" (FEMA).
I poteri della FEMA consistono, nel coordinamento degli interventi di soccorso e nel poter utilizzare qualsiasi altra agenzia federale ritenuta utile al fine di fronteggiare l’emergenza.
Tra i compiti dell’Agenzia federale (FEMA):• Realizzazione dei piani generali e particolari di protezione civile;• Fronteggiare l’emergenza, con assicurazione privata che integra l’assistenza federale;• Prevenire le cause dei grandi disastri;• Programmare gli aiuti federali per fronteggiare i danni causati dall’emergenza; • Ripristinare tutte le attività socio-economiche dopo l’emergenza; La protezione civile negli Stati Uniti è completamente affidata ai civili, quindi non è previsto l’utilizzo delle Forze Armate.
Per la particolare estensione [...]

Leggi tutto l'articolo