Macron, un referendum anti-Gilet gialli

(ANSA) – PARIGI, 3 FEB – E’ un referendum l'”arma segreta” del presidente Emmanuel Macron per voltare la pagina delle proteste e mettere fine alle proteste dei gilet gialli nel paese: lo annuncia oggi Le Journal du Dimanche citando “confidenze” di stretti collaboratori del capo dello stato.
Il referendum, che dovrebbe svolgersi il 26 maggio, nella stessa domenica delle elezioni europee, dovrebbe contenere una serie di quesiti su temi che ricorrono nelle varie piattaforme dei gilet gialli, dalla riduzione del numero dei parlamentari alle varie forme di democrazia diretta (referendum di iniziativa popolare, politiche pubbliche gestite dalla società civile, iscrizione nella Costituzione dell’obbligo di partecipazione dei cittadini).