Madonna, prestigiose collaborazioni per il nuovo album

È ancora ai vertici delle classifiche mondiali con Celebration, album antologico che racchiude quasi tutti i suoi più grandi successi ed ultimo con l’etichetta discografica Warner Bros, ma Madonna è già al lavoro sul suo prossimo lavoro, primo disco pubblicato dalla Live Nation, nuova casa discografica dell’artista.
L’album per il momento non ha ancora un titolo e seguirà l’ultimo lavoro di inediti di Madonna, Hard Candy del 2008.
Secondo mtv.com Madonna ha già schierato un nutrito parterre di produttori e Dj per il suo nuovo lavoro tra cui David Guetta (che ha già realizzato un remix di Revolver, secondo dei due inediti contenuti nell’ultimo Greatest Hits) Fernando Garibay, e il Dj A-Trak, il quale ha confidato al quotidiano britannico Daily Star: «È la mia produzione trasformata nella struttura delle canzoni, a metà strada tra rap e suoni elettronici, e qualsiasi altra cosa che io ascolto».
Secondo il Dj, Madonna starebbe lavorando anche con il rapper Kanye West, da questa nuova unione musicale sono saltate fuori tante nuove idee: «Kanye è un po’ che è lontano dai riflettori – ha detto A-Trak lo scorso novembre al giornale – ma lui continua a parlarmi di tutte le sue idee che ha per le canzoni e bits fashion».
Madonna sta collaborando anche con David Guetta, il quale l’aveva già messa in cima alla lista dei suoi desideri delle persone con cui gli sarebbe piaciuto collaborare: «Mi piacerebbe lavorare con Madonna» aveva infatti detto Guetta al sito digitalspy.com «Potrebbe accadere molto presto – aveva poi detto – ma tutto è nelle fasi inziali ed io non posso parlarne ancora».
Ma dal remix di Revolver, già si intuisce che la strada imboccata è quella giusta, e che la collaborazione tra i due artisti è ormai cosa fatta.
Anche Fernando Garibay, che sta collaborando anche con Britney Spears e Lady Gaga, ha confermato la sua collaborazione con Madonna: dal suo canale twitter il noto Dj, ad un fan che domandava a quando una collaborazione con Madonna, Garibay avrebbe risposto: «Madonna verrà presto» e noi nel frattempo aspetteremo la prossima apparizione di nostra signora della musica.

Leggi tutto l'articolo