Mafia: Casellati, sia priorità Stato

(ANSA) – ROMA, 21 MAR – “La battaglia contro le mafie, per lo Stato, è e deve restare una priorità assoluta fino a quando le organizzazioni criminali non saranno disarticolate.
Perché la mafia e la corruzione sono tumori che vanno estirpati e debellati definitivamente dal nostro Paese”.
Lo ha detto il Presidente del Senato Elisabetta Casellati in occasione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie che quest’anno avrà la città di Padova come piazza principale.