Magalli si scusa con Adriana Volpe: "Mi dispiace per quello che ho detto"

Il conduttore si scusa in diretta con la collega, che però non ritira la querela.
Pace (quasi) fatta tra Giancarlo Magalli e Adriana Volpe. In diretta tv il conduttore ha fatto mea culpa: "Ho cominciato io, chiedo scusa ad Adriana per quello che ho detto. C'è stata una leggera maretta che ha fatto sì che qualche spruzzo arrivasse anche ai nostri telespettatori e ce ne dispiaciamo". I due si sono stretti la mano, ma la Volpe ha precisato che per le offese sui social è tutto un altro discorso ed è pronta la querela.

"Quando si bisticcia bisogna fare pace e quando eravamo ragazzini ci accusavamo a vicenda. Qui chi ha cominciato si sa, sono stato io. Mi spiace sia diventato un affare di Stato. Sono trent'anni che faccio 400 ore di diretta l'anno, una stupidata mi spetta" si è giustificato Magalli.
I due si sono stretti la mano a favore di telecamera perché "lo dobbiamo alla Rai, al pubblico e al Comitato che ha creato un programma dove c`è sempre stato un clima sereno". La Volpe ha per...

Leggi tutto l'articolo