Magistero

ESORTAZIONE APOSTOLICA POST-SINODALE RECONCILIATIO ET PAENITENTIA DI GIOVANNI PAOLO II ALL'EPISCOPATO AL CLERO E AI FEDELI CIRCA LA RICONCILIAZIONE E LA PENITENZA NELLA MISSIONE DELLA CHIESA OGGI
PROEMIO
ORIGINE E SIGNIFICATO DEL DOCUMENTO
1. Parlare di riconciliazione e penitenza è, per gli uomini e le donne del nostro tempo, un invito a ritrovare, tradotte nel loro linguaggio, le parole stesse con cui il nostro salvatore e maestro Gesù Cristo volle inaugurare la sua predicazione: «Convertitevi e credete al Vangelo» (Mc 1,15), accogliete, cioè, la lieta novella dell'amore, dell'adozione a figli di Dio e, quindi, della fratellanza.
Perché la Chiesa ripropone questo tema e questo invito? L'ansia di conoscere meglio e di comprendere l'uomo d'oggi e il mondo contemporaneo, di decifrarne l'enigma e di svelarne il mistero, di discernere i fermenti di bene o di male che vi si agitano, da non poco tempo ormai porta molti a rivolgere a questo uomo e a questo mondo uno sguardo interrogativo. E'...

Leggi tutto l'articolo