Maltempo: Verona, in atto piena Adige

(ANSA) – VERONA, 30 OTT – E’ salito ulteriormente di alcuni centimetri e sfiora ora i due metri la piena del fiume Adige a Verona.
Lo comunica il comandante della polizia municipale Luigi Altamura sottolineando che tutti ponti della città sono sorvegliati dagli uomini della Protezione civile.
Nel corso di una riunione in Prefettura che si è svolta stamane è stato deciso di limitare l’accesso all’Ospedale Borgo Trento esclusivamente al Piazzale Stefani perché il secondo ingresso è a rischio allagamento.
Si è stabilito inoltre di chiudere i giardini Bosco Buri già allegati da stamane.
L’appello che arriva da Verona è che gli amministratori del Trentino aprano al massimo la galleria Adige-Garda per far defluire parte della portata del fiume nel lago.
A Venezia marea regredisce a 110 centimetri di altezza su medio mare.
A Cortina ‘liberato’ torrente Bigontina.