Maltempo nel Sulcis: disagi e allagamenti

Cronache dalla Sardegna Martedì 15 settembre 2009 08.18 Maltempo nel Sulcis: disagi e allagamenti Cede controsoffitto di un supermercato Il nubifragio che ieri mattina si è abbattuto sulla città e sul resto del Sulcis ha provocato crolli e allagamenti.
Mobilitati i vigili del fuoco.
Il controsoffitto di un supermercato che ha rischiato di crollare sulla testa dei clienti, allagamenti di scantinati, garage e negozi, strade e marciapiedi invasi dall'acqua.
Questi gli effetti del nubifragio che si è abbattuto ieri mattina anche in città e in diversi centri del Sulcis.
L'episodio più grave è avvenuto in un centro commerciale di Carbonia, dove il peso dell'acqua che filtrava dal tetto ha provocato il distacco di una parte del controssoffitto sopra le casse.
I pannelli in cartongesso hanno rischiato di crollare sui clienti, subito messi al sicuro dai responsabile del negozio non appena si sono resi conto che stava per cedere.
Nessun sarebbe stato comunque colpito dai frammenti di cartongesso.
Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Cagliari (le squadre di Carbonia e Iglesias erano impegnate in altri interventi) e una pattuglia della Polizia.
Il centro commerciale ha riaperto il pomeriggio.
TOMBINI INTASATI L'acqua ha invaso diversi scantinati del Piano di zona della frazione di Cortoghiana.
I tombini intasati e la carenza di caditoie hanno peggiorato gli effetti del nubifragio: in alcuni garage seminterrati l'acqua è salita sino a trenta centimetri, causando danni ad arredi ed elettrodomestici.
Il presidente della Circoscrizione Sandro Soddu ha protestato contro l'amministrazione comunale: «Li avevamo avvertiti del pericolo - accusa - non è stato fatto nulla per pulire i tombini».
ALLAGAMENTI Situazioni analoghe sono state segnalate anche in via Lubiana e nella lottizzazione di Carbonia 2, dove abitano un centinaio di famiglie: l'assenza di strade asfaltate ha trasformato il quartiere in un enorme lago.
L'acqua ha così finito per invadere una decina di scantinati.
In un tratto di via Costituente sono stati invece segnalati problemi alla rete fognaria.
In via Cagliari l'acqua è finita dentro alcuni negozi.
Non pochi i disagi anche ad Iglesias e a Portoscuso, dove una donna è stata soccorsa da una guardia giurata.
CALASETTA Allagamenti anche a Calasetta e nelle frazioni.
Via Regina Margherita, via Dante e lungomare, come quasi tutte le strade delle zone basse del paese, si sono allagate.
In via Turistica si è allagato uno scantinato mentre davanti alla spiaggia di Sotto Torre una famiglia è rimasta isolata a [...]

Leggi tutto l'articolo