Mamma rifiuta la chemio per un cancro al seno e sceglie la dieta vegana: morta a 40 anni

Una donna di 40 anni, a cui era stato diagnosticato un cancro al seno, è morta dopo aver rifiutato la chemioterapia per via delle proprie convinzioni. Vegana convinta, Katie Britton-Jordan, una donna inglese, si era rifiutata di sottoporsi, nell'ordine, alla chemioterapia, alla radioterapia e alla mastectomia, in favore di terapie olistiche come il laser e i magneti.

La vicenda è raccontata da Metro.co.uk: Katie, che lascia il marito Neil e una figlia di sei anni, Delilah, è morta lo scorso 25 gennaio. Lo ha annunciato il marito. Le cure scelte da Katie avevano iniziato a dare buoni risultati solo in un primo momento, ma non a lungo termine. La donna, infatti, due anni fa aveva spiegato: «Le terapie olistiche e la dieta vegana mi stanno aiutando molto. In questo momento sto bene, riesco ancora a lavorare e a badare a mia figlia; se avessi scelto la chemio, ora sarei priva di forze e costretta a letto. Le cure come la chemioterapia e la radioterapia servono solo ad avvelenare l'organ...

Leggi tutto l'articolo