Mamma vendeva la figlia di 13 anni a 30 euro per fare sesso con gli anziani: 6 arresti

I carabinieri l'hanno trovata in auto di sera con un 68enne: quell'uomo la stava portando in un ovile per fare sesso con altri due uomini. A spingere la ragazzina di 13 anni ad avere incontri sessuali con uomini anche anziani, era la sua mamma. Scoperti abusi sessuali su una tredicenne nell'agrigentino. Sei le persone finite in manette, tra cui la madre della giovane vittima. Sono tutti sospettati di aver abusato ripetutamente della ragazzina. In carcere sono finiti cinque uomini tra i 18 e i 68 anni, nell'area tra Menfi e Gibellina, oltre alla madre. Alle prime luci dell'alba, a conclusione di una complessa indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Palermo, i Carabinieri della Compagnia di Sciacca (Agrigento) hanno eseguito le sei Ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Gip del Tribunale di Palermo, nei confronti di cinque uomini ed una donna, tra Menfi e Gibellina.
Le accuse sono: induzione alla prostituzione minorile, sfruttamento e favoreggiamento della ...

Leggi tutto l'articolo