Man Ray-Parigi Dada

Man Ray-Parigi Dada.
Noire et Blanche, 1926. Grande capolavoro di Man Ray
Man Ray-Parigi Dada.
Emmanuel Rudzitsky, in arte Man Ray, nato a Filadelfia il 27 agosto 1890, deceduto a Parigi il 18 novembre 1976.
Pittore, oggettista e autore di film d'avanguardia: Le retour à la raison (1923), Anémic Cinéma con Marcel Duchamp (1925), Emak-bakia (1926), L'étoile de mer (1928), Le mystères du chateau de dé (1929). Film precursori del cinema surrealista. Uno dei maggiori esponenti della corrente artistica Dada e, soprattutto Surrealista.
Man Ray. La fotografia come arte
Emmanuel nasce a Filadelfia da una famiglia di immigrati russi di origine ebraica. Cresce a New York dove completa gli studi. A New York lavora nel 1908 come disegnatore e grafico. Nel 1912 inizia a firmare le sue opere con lo pseudonimo “Man Ray”, che significa uomo raggio. Acquista la sua prima macchina fotografica nel 1914, per fotografare le sue ope...

Leggi tutto l'articolo