Manfredonia/ In 10 punti il rilancio dell’Oasi Salso mentre il cda è già al lavoro

Manfredonia/ In 10 punti il rilancio dell’Oasi Salso mentre il cda è già al lavoro Stampa Email Si guarda al futuro all’«oasi lago Salso spa», l’area protetta vicino Manfredonia, con la nomina del nuovo con­siglio di amministrazione, dopo la revoca dell’incarico all’ormai ex presidente Stefano Pe­corella, uscito definitivamente di scena prima dall’ente Parco del Gargano per scadenza di mandato, e successivamente dalla società che gestisce la zona umida.
L’assemblea dei soci (96% ente Parco e 4% centro studio natura­listici) ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione, formato da tre membri: pre­sidente Antonio Canu (attual­mente amministratore unico della società Wwf Oasi), con­siglieri Vincenzo Rizzi e Bar­bara Torraco, voleva un esperto di li­vello nazionale per rilanciare l’oasi» è stato il commento dell’on.
Marco Lion, membro del consiglio direttivo dell’ente Parco del Gargano (su designa­zione delle associazioni di Pro­tezione ambientali) in merito ...

Leggi tutto l'articolo