Manovra, addio monete da 1 e 2 cent. E arrivano i nuovi voucher

Stretta sul bollo auto, addio alle micro-monetine da 1 e 2 centesimi, ridistribuzione delle tasse sui giochi, sanatoria per i dirigenti delle Entrate. E ancora, rinvio dello split payment, restituzione dei poteri all'Anac, riapertura dei termini per la rottamazione delle cartelle e nuove forme di pagamento per il lavoro saltuario, in pratica i nuovi voucher. La manovra correttiva all'esame della Commissione Bilancio della Camera è stata letteralmente presa d'assalto dagli emendamenti parlamentari che puntano ad aggiungere, a correggere e a limare i 67 articoli di un decreto che si è già presentato con le dimensioni e i contorni di una vera e propria legge di bilancio. 

DA CARD A LIBRETTO, ARRIVANO NUOVI VOUCHER: Nonostante la tagliola delle ammissibilità, che - per estraneità di materia o per mancanza di coperture - ha ridotto di un terzo la mole delle proposte di modifica, gli emendamenti ancora in vita restano circa 1.700. E quella dei voucher si annuncia già come una delle modifi...

Leggi tutto l'articolo