Manovra, niente procedura infrazione. Conte: non traditi italiani

Roma (askanews) - Il presidente del consiglio Giuseppe Conte incassa l'ok della Commissione europea sulla manovra economica riveduta e corretta e assicura di non aver tradito gli italiani perchè restano invariate le misure su cui il governo giallo-verde ha puntato dopo il voto del 4 marzo: reddito di cittadinanza e quota 100.
Il premier, inizialmente atteso al Senato alle 12 per un'informativa sulla legge di bilancio, ha rinviato di un'ora il suo intervento.
In quegli stessi minuti è arrivata la notizia da Bruxelles, per bocca del commissario agli Affari economici Pierre Moscovici, che non ci sarà la procedura d'infrazione nei confronti dell'Italia.

Leggi tutto l'articolo