Manuel Bortuzzo lascia la clinica: «Dopo tre mesi posso tornare a casa»

«Si torna a casa...a Roma». Questo il titolo del videomessaggio che Manuel Bortuzzo ha pubblicato su Facebook per annunciare il suo ritorno a casa dopo il primo ciclo di riabilitazione. Il nuotatore è rimasto paralizzato dopo essere stato ferito, la notte tra il 2 e il 3 febbraio scorsi, da un colpo di pistola all'esterno di un pub nel quartiere romano dell'Axa.

«Ciao ragazzi, finalmente posso annunciarvi che ho finito oggi il mio primo step di riabilitazione al Santa Lucia. Dopo tre lunghi mesi finalmente posso tornare a dormire a casa - le parole del sorridente Manuel -. A breve comincerà il mio secondo step, ovvero quello di tornare a fare tutte le terapie in day hospital. Continuerò a fare la mia palestra, continuerò a nuotare. Un abbraccio forte, ciao».

Leggi tutto l'articolo