Mara Carfagna mi sentivo come Bridget Jones

Mara Carfagna ha finalmente ritrovato la serenità dopo il breve matrimonio con Marco Mezzaroma, annullato anche dalla Sacra Rota.
La Carfagna è stata intervistata dal "Chi" e ha raccontato: «Come tutte le donne, ho sofferto e ho fatto soffrire.
Adesso sto bene con Alessandro Ruben.
Un uomo presente e attento che compensa con la sua solarità il mio carattere rigido e severo.
Sento il bisogno di un figlio.
Arriverà al momento giusto».  Nel numero che uscirà domani in edicola, la Carfagna ha aggiunto: «Ripensandoci, ora sorrido, ma allora l'ho vissuta malissimo.
Mi sono ritrovata a un anno dalle nozze, sola, in viaggio per Zanzibar con una mia cara amica.
E quello avrebbe dovuto essere il romantico anniversario con mio marito, magari in attesa di un bambino...
Mi sono sentita sola e fuori luogo come Bridget Jones».  Si passa poi a due temi più politici come fecondazione eterologa e unioni civili: «La prima è un tema sul quale mi interrogo.
E nutro seri dubbi.
Riconoscimento solo per coppie omosex e nessuna equiparazione al matrimonio».

Leggi tutto l'articolo