Mara Venier è tornata: "Tu si que vales è la mia rivincita, mi sono sentita bene"

Raggiante, felice e serena.
Mara Venier racconta al settimanale Chi come è nata la sua avventura come giudice popolare al nuovo show di Canale 5 basato sul tempo "Tu si que vales", condotto da Belen Rodriguez e Francesco Sole.
E' stata Maria De Filippi a chiamare Mara che ha accettato al volo la sfida e gli ascolti le hanno dato ragione dopo che "la Rai mi aveva lasciato a casa senza spiegazioni".
"E' stata una rivincita", ha detto la Venier.
"Ero a New York con mio marito a festeggiare il nostro anniversario - racconta Mara - quando mi squilla il telefono.
Era Maria: 'Me la fai questa puntata?'.
E io: 'Quando?'.
'Dopodomani!'.
Sono partita prima, mi ero già rotta di stare in vacanza.
Ero convinta di fare una puntata, per me era importante soltanto essere con Maria, Gerry, Rudy.
Mi piacciono e li stimo era la situazione ideale per distrarmi".
Una vera e propria rivincita dopo un periodo un po' difficile: "Mi sono limitata a prendere atto di quello che accadeva intorno a me.
Non mi veniva fatta alcuna proposta di lavoro e, con grande tranquillità, mi sono detta che era arrivato il momento di avere tempo per me.
Non sentivo il bisogno di esternare la profonda amarezza che provavo e che soltanto Nicola (Carraro, il compagno della conduttrice, ndr) sapeva decifrare.
Mi osservava, mi coccolava e mi dava la sensazione che tutto stesse andando come doveva".
Poi il successo degli ascolti a "Tu si que vales" e la presenza riconfermata per le prossime puntate come giudice popolare.
 

Leggi tutto l'articolo