Mara Venier e la paillettes assassina

Adesso è chiarissimo. Anche Mara Venier sta seguendo la strategia di Ornella Vanoni a Sanremo: lo stesso completo ma di colore diverso, per ogni puntata dell’Isola. Ma non erano scomode queste paillettes?
Dopo un esordio in pelle nera, Mara Venier ha sfoggiato tre tailleur di paillettes Parosh, in un crescendo di luminosità e di colore: nero, fuxia e argento.

A rendere più intrigante l’insieme, delle sensuali calzature René Caovilla.
Le paillettes però hanno una controindicazione: posizionandosi in verticale, hanno dato tanto fastidio alla povera zia Mara, che è stata inquadrata più volte mentre si lamentava e si contorceva sulla poltrona.
“Costretta ad usare la pasta Fissan”, ha confessato la Venier a Silvia Toffanin nello studio di Verissimo. Insomma la paillettes sarà pure scomoda ma è diventato argomento da salotti. E purché se ne parli… Mara Venier ci riprova, sacrificandosi, e concedendo di volta in volta una nuance diversa.
Persino la Gialappa’s, nell’ultima puntata, non ha p...

Leggi tutto l'articolo