Maratona Milano 2016: la madrina sarà Blanka Vlašić

  Al via domenica 3 aprile la Maratona di Milano 2016 che ogni anno richiama migliaia di atleti da tutto il mondo che giungono nel capoluogo lombardo per partecipare ad uno degli eventi sportivi di atletica leggera più attesi.
La prima edizione della manifestazione risale al 2000 ed è stata organizzata dalla Active Team, un’associazione sportiva dilettantistica creata senza fini di lucro in associazione con la FIDAL.
Il ricavato della Maratona di Milano 2016 servirà anche quest’anno per aiutare le diverse comunità che agiscono nell’ambito del volontariato e della beneficenza.
Inoltre tutte le persone che decideranno di iscriversi per questa 16esima edizione della manifestazione sportiva potrà scegliere di donare parte della quota per finanziare i progetti della clinica pediatrica De Marchi di Milano.
Lo scorso anno la Milano City Marathon aveva raggiunto ben 15 mila partecipanti totali e in questa edizione del 2016 gli organizzatori puntano soprattutto a migliorare il tempo e scendere sotto le 2 ore, 7 minuti e 7 secondi e riuscire così ad ottenere il miglior risultato mai realizzato in Italia su una distanza di 42 chilometri e 195 metri.
Sulle novità del percorso della Maratona di Milano 2016, è intervenutoAndra Trabuio, responsabile Mass Event per RCS Sport che ha dichiarato: “Il percorso in realtà è cambiato di poco ma è stato reso più scorrevole visto che sono stati eliminati 800 metri di pavé e aggiunto il passaggio in via Monte Napoleone.
Quest’anno la staffetta sarà ancora più importante e ci saranno circa 2.500 squadre di 65 onlus”. Durante tutto il percorso si passerà attraverso le zone più importanti di Milano, dal centro fino alla periferia e saranno migliaia le persone che aspetteranno il passaggio dei corridori ai bordi delle strade.
Sarà una giornata all’insegna dello sport ma non mancheranno alcuni disagi per i milanesi visto che tutte le strade in cui passerà la maratona verranno chiuse.
Per questa nuova edizione della Maratona di Milano, madrina d’eccezione della gara sarà Blanka Vlašić, atleta croata specializzata nel salto in alto mentre il grande ospite d’onore che prenderà parte all’evento sarà invece Martin Lel, tre volte vincitore della Maratona di Londra e due volte a New York.
Anche quest’anno poi sarà allestito il Marathon Village in Piazza Città di Lombardia all’interno del nuovo Palazzo della Regione: il villaggio sportivo, dove gli atleti potranno ritirare sia il pacco della gara che la pettorina, sarà aperto venerdì 1 aprile [...]

Leggi tutto l'articolo