Marattin: "Renzi non c'era perché il nostro progetto è diverso"

Marattin: "Noi siamo liberal-democratici",
Reazioni di fronte alla foto di Narni?
«Nessuna in particolare», dice Luigi Marattin, vicecapogruppo alla Camera di Italia Viva.
Non mancava Renzi?
«Non credo. Pd, M5S e LeU stanno costituendo un'alleanza politica strutturale, magari pure un soggetto politico unico: una socialdemocrazia innervata da movimentismo, come quella di Sanders negli Usa. Noi siamo liberal-democratici».
Non è che non ci siete perché temevate fosse troppo presto presentarvi?
«Beh, un partito che viene annunciato a fine settembre non è nelle condizioni di presentare le liste pochi giorni dopo per alcuna elezione. Non è un mistero».
Fosse umbro, chi voterebbe?
«Mi auguro vinca il candidato alternativo al fronte sovranista».
Da elettore emiliano, cosa si augura per le prossime regionali?
«Che vinca Stefano Bonaccini perché ha dimostrato di saper governare bene con risultati concreti, portando la Regione ai vertici nazionali per Pil, servizi sanitari e competitività....

Leggi tutto l'articolo