Marchio Internazionale

  Cosa è la Registrazione Internazionale di marchio Il marchio internazionale è un istituto disciplinato dall’Accordo di Madrid del 14 Aprile 1891 per la registrazione internazionale dei marchi, integrato dal Protocollo di Madrid del 27 Giugno 1989.
Si presenta una unica Domanda di Registrazione Internazionale per i paesi di effettivo interesse, appartenenti all’Accordo di Madrid e al Protocollo di Madrid per la Registrazione Internazionale dei marchi di impresa.
La registrazione internazionale di marchio consente, con una procedura unificata di deposito, di ottenere, in ciascuno degli Stati aderenti all’Accordo e al Protocollo, la stessa protezione che le leggi di tali Stati offrono ai marchi nazionali.
La domanda di marchio internazionale deve essere basata su di una corrispondente domanda / registrazione nel paese di origine del richiedente, e si deposita, tramite l’amministrazione del paese di origine del richiedente, presso l’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale con sede a Ginevra (Svizzera).
Dipendenza dal marchio nazionale Il marchio Internazionale di cui si chiede la registrazione dovrà essere identico al Marchio italiano sia nell'immagine che nei prodotti rivendicati.
E' possibile richiedere un Marchio Internazionale rivendicante solo una parte dei prodotti rivendicati dal marchio italiano La Registrazione Internazionale di marchio è dipendente dal marchio nazionale precedentemente registrato nel paese di origine per una durata di 5 anni a decorrere dalla data di registrazione del marchio internazionale.
Pertanto, se durante questi 5 anni, il marchio nazionale nel paese di origine è invalidato, tutto o in parte, anche il Marchio Internazionale perde la propria efficacia in modo corrispondente.
Allo scadere del termine dei 5 anni il Marchio Internazionale diviene indipendente dal marchio nazionale registrato nel paese di origine.
Disciplina Il Marchio Internazionale viene disciplinato dalle leggi vigenti in ciascuno Stato designato.
Il principale vantaggio risiede nel fatto che la designazione dei singoli paesi verrà valutata in base alle leggi nazionali dei paesi scelti.
Di conseguenza, se il Marchio Internazionale viene annullato in un paese specifico, l’invalidità è limitata a quel paese e il marchio rimane in vigore negli altri.
Durata La registrazione internazionale di marchio dura 10 anni a decorrere dalla data di registrazione ed è rinnovabile per periodi di 10 anni.
Diritti I diritti di marchio sono conferiti con la registrazione.
A decorrere dalla registrazione la [...]

Leggi tutto l'articolo