Marchionne, Marelli in cda febbraio

(ANSA) – TORINO, 25 GEN – Lo scorporo di Magneti Marelli sarà discusso “in cda a febbraio, poi sarò in grado di dirvi di più, dobbiamo includerlo nel piano al 2022”.
Lo ha detto l’ad di Fca, Sergio Marchionne, rispondendo a un analista nella conference call con gli analisti sui conti del 2017.
Quanto alle alleanze, Marchionne ha sostenuto che “nessuno si è presentato all’invito” ma che Fca combatte “ad armi pari”.
“In questi anni abbiamo preso una serie di iniziative, alcune anche dolorose.
Ora Fca è in buona posizione per essere un top performer”.
Quello che è appena iniziato è l’ultimo anno di Marchionne alla guida di Fca, ma il nome del suo successore non verrà annunciato il primo giugno, quando il gruppo presenterà il nuovo piano industriale 2018-2022.
“Non c’è alcun dubbio, il mio successore sarà in quella stanza – ha detto al riguardo – e sarà in grado di realizzare il piano”.