Marcia: Michele Antonelli dal coma ai mondiali di Doha, mai mollare

Si sono da poco conclusi i campionati mondiali di Doha cin l'unica splendida medaglia arrivata dalla marcia grazie all' azzurra Eleonora Giorgi, bronzo nella 50 km. E proprio dalla 50 km. arriva un' altra incredibile storia che riguarda Michele Antonelli 25 anni, sedicesimo marciatore più forte al mondo,  numero uno in Italia. Michele Antonelli.
Come  si legge nell'articolo apparso oggi su today.it , sette anni fa l'atleta azzurro era rimasto vittima di un gravissimo incidente sul lavoro: dopo quattro giorni tra la vita e la morte, il marciatore marchigiano si è completamente ripreso e ha deciso di cambiare vita. Con tanta fatica sono arrivati i risultati sportivi: il mese scorso è stato tra i pochi a concludere la massacrante prova di 50 chilometri alla kermesse iridata di Doha. Il Fatto Quotidiano l'ha intervistato.
Era il 12 luglio del 2012 quando la sua vita cambiò per sempre: "Mentre ero al lavoro come giardiniere una pala meccanica si è staccata dall’escavatore e mi ha schiacci...

Leggi tutto l'articolo